Armonie della sera

Armonie della sera

 

sui barlumi

sfilano cantici di nuvole sgonfie,

occhi bianchi eclettici

posarsi al filo d’un cielo granito.


Una notte calcarea 
di stelle.


E uno snocciolare di foglie

dall’argento verdeggiante dei fiori lunari,

e il vento trascina emottisi dalla bocca pullula

mistica mestica di sardonica e opale

sul telo di lino della sera.


Luna 
oh!

Satellite o pianeta o steroide decapitata,

dalle fronde fulve dei tuoi ciechi balconi

lo svelarsi muto di città color eliotropio.

http://www.eulaleia.eu/progetti/2.09LESTELLE/2.09paologulfi.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...